Nasce Edison Next per decarbonizzazione aziende e territori

Investimenti per 2,5 miliardi in Italia e Spagna

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 11 MAG - Nasce Edison Next, la società di Edison che affianca le aziende e la pubblica amministrazione nella transizione ecologica e nella decarbonizzazione. La società, già presente in Italia, Spagna e Polonia, in oltre 65 siti industriali, 2.100 strutture (pubbliche e private) e 280 città, può contare su oltre 3.500 persone.

Edison Next seguirà le aziende in un percorso di trasformazione che coniughi sostenibilità e competitività. La società si rivolge alla pubblica amministrazione per lo sviluppo dei territori proponendo servizi energetici per edifici (scuole, ospedali, centri sportivi, carceri) e soluzioni di rigenerazione urbana.

La nuova società di Edison ha annunciato un piano di sviluppo con investimenti per 2,5 miliardi di euro al 2030, di cui 300 milioni per il settore dei servizi energetici in Spagna, e un obiettivo di Ebitda pari a 300 milioni di euro. Edison Next ha perfezionato l'acquisizione di Citelum, secondo operatore in Italia nel settore dell'illuminazione pubblica e quinto in Spagna con una quota di mercato pari al 10%. In Spagna Edison Next ha inoltre rilevato il controllo di Sistrol, società digitale attiva nei servizi energetici per il terziario.

"Oggi con Edison Next acceleriamo sui servizi energetici e ambientali, uno dei pilastri della nostra strategia insieme alle fonti rinnovabili, all'uso efficiente del gas naturale e ai servizi innovativi per i clienti residenziali", afferma Nicola Monti, amministratore delegato di Edison.

"Oggi nasce Edison Next e siamo orgogliosi di annunciare il nostro piano di investimenti al 2030. Puntiamo a diventare un operatore di riferimento in Spagna come in Italia", sostiene Giovanni Brianza, amministratore delegato di Edison Next.

(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA