E' tempo di stelle cadenti, tornano le magiche notti di Lipu

In tutta Italia dall'8 a 11 agosto eventi in sei oasi e riserve

Redazione ANSA ROMA

Manifestazione scientifica e porta fortuna, è tempo di stelle cadenti e proprio nei giorni in cui la Terra taglia l'orbita di una vecchia cometa, la Swift-Tuttle, i cui frammenti formano queste spettacolari scie luminose, in tutta Italia sei oasi e riserve della Lipu organizzano eventi aperti al pubblico per ammirarle. Così, come ogni anno, torna "Notti delle stelle", l'atteso evento nazionale di Lipu (da domani 8 agosto all'11 agosto), per osservare le stelle cadenti con esperti astrofili nelle oasi e riserve che l'associazione gestisce in collaborazione con enti pubblici e privati.

    Il programma degli appuntamenti, consultabile sul sito www.lipu.it, parte sabato 8 agosto, con l'Oasi Lipu Arcola (La Spezia) e con la Riserva naturale Lago di Santa Luce (Pisa): ad Arcola le osservazioni verranno realizzate in collaborazione con Andrea Austi della Società Astronomica Lunae così come a Santa Luce la passeggiata serale sarà realizzata in compagnia di esperti astrofili. Il giorno dopo Le Notti delle Stelle si spostano nel mantovano, alla Riserva naturale Paludi di Ostiglia, dove è in programma un concerto e una liberazione di rapaci curati al Centro recupero Parcobaleno di Mantova. Lunedi 10 sarà la volta dell'Oasi Lipu Bianello (Reggio Emilia), con cena al sacco e osservazione delle stelle cadenti e del Centro habitat mediterraneo della Lipu a Ostia, dove verrà liberato di un rapace notturno curato dal Centro recupero fauna selvatica della Lipu a Roma, e Giuliano De Santis dell'Associazione astronomica del pellegrino curerà momenti di poesia e osservazioni del cielo. Infine in Toscana da lunedi 10 a martedi 11 l'iniziativa "Il parco delle stelle", organizzato nella Riserva del Chiarone- Oasi Lipu Massaciuccoli nell'ambito del progetto "Parchi delle stelle" con il Parco regionale Migliarino-San Rossore-Massaciuccoli e la collaborazione del Comune di Massarosa. Tutti gli eventi - sottolinea l'associazione - sono a numero chiuso nel rispetto delle normative contro il coronavirus e richiedono la prenotazione obbligatoria. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie