Chiusura con sold out per Universiadi

Festa al San Paolo, medaglia d'oro azzurra spegnerà braciere

(ANSA) - NAPOLI, 13 LUG - Il palco come un mare aperto con un bambino che legge tre articoli della dichiarazione universale dei diritti dell'uomo sulla libertà e la dignità. Comincia così la cerimonia di chiusura delle Universiadi di Napoli prodotta - come quella d'apertura - dalla Balich Worlwide Shows per la regia di Stefania Opipari e in programma domani sera (ore 21) allo stadio San Paolo di Napoli.
    Sarà tutto esaurito, con oltre 35 mila spettatori attesi nell'impianto partenopeo limitato nella capienza per far posto alla scenografia. La cerimonia sarà ispirata al rito tipicamente napoletano del sospeso, e sarà un saluto alla città di Napoli e alla Campania. A movimentarla con i loro sketch saranno i The Jackal. Previste anche le performance del vincitore dell'ultimo festival di Sanremo Mahmood, del rapper partenopeo Clementino e di Dj Sonic.
    Uno dei momenti chiave della cerimonia sarà il passaggio di consegne con la città cinese che ospiterà tra due anni la prossima Universiade estiva, quella di Chengdu: prevista una esibizione artistica che presenterà il progetto cinese.
    Gli atleti saluteranno il pubblico e un riconoscimento particolare sarà attribuito ai volontari, colonna portante di Napoli 2019, per lo spirito di sacrificio dimostrato. Chiusura con lo spegnimento del braciere (dovrebbe toccare a un'atleta azzurra medagliata, in ballo gli ori nell'atletica Daisy Osakue, Roberta Bruni e Luminosa Bogliolo). Per finire lo spettacolo dei fuochi pirotecnici.
    In tribuna è annunciata la presenza del premier Giuseppe Conte, che siederà accanto al Presidente della Fisu, Oleg Matytsin, al Presidente della Regione, Vincenzo De Luca, e al sindaco di Napoli, Luigi De Magistris.
    Nel corso della cerimonia, inoltre, verrà reso omaggio alla signora Manuela Oliveri, vedova di Pietro Mennea, lo sprinter di Barletta che esattamente quaranta anni fa - era il 1979 - realizzò il record mondiale nei duecento metri all'Universiade di Città del Messico.
    Festeggeranno con il pubblico del San Paolo anche le giovanissime Ludovica Nasti, Elisa Del Genio, Gaia Girace e Margherita Mazzucco meglio note come Lila e Lenu' interpreti della serie tv "L'amica geniale".
    Lo show sarà trasmesso in mondovisione in una cinquantina di Paesi. Prevista la diretta tv in Azerbaijan (Azrt), Brasile (BrESPN), Cina (Cctv), Spagna (sul canale olimpico Esocs), Francia (bouquet Paris Distribution), Russia (Rumatv), Ucraina (Uatoli), India (Sportflashes) e in streaming sui canali della Fisu. In differita andrà in Turchia. In Italia sarà trasmessa sul canale Mediasport (al numero 814 del bouquet Sky) mentre la Rai trasmetterà la differita a partire dalle 23. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie