Cento delegati nella piazzetta di Capri

Ad accoglierli anche le associazioni sportive dell'isola azzurra

(ANSA) - CAPRI (NAPOLI), 5 LUG - Universiadi a Capri, una tappa straordinaria che ha visto la Piazzetta ed il belvedere della Funicolare invasa da circa cento delegati tra sportivi e rappresentanti della XXX Universiade che si sta svolgendo a Napoli ed in altre località della regione Campania. Alle 12 in punto, ad accogliere la delegazione accompagnata da Anna Paola Voto, responsabile relazioni istituzionali Universiadi Napoli 2019, dal Presidente della Stampa Sportiva Mondiale, Gianni Merlo e dal vice presidente nazionale dell'Ussi, Gianfranco Coppola è stato il Sindaco della città di Capri Marino Lembo e il consigliere delegato al turismo Ludovica di meglio. Una mattina spettacolare resa anche dalla presenza in Piazzetta di tutte le associazioni sportive isolane in divisa sociale ed ognuna di loro con un simbolo della disciplina praticata. I giovani atleti capresi hanno dato vita ad una coloratissima scenografia che ha incuriosito i tanti turisti che attraversavano la Piazzetta di Capri che li hanno immortalati insieme alle foto del panorama. Al termine della cerimonia c'è stato uno scambio di doni tra la Delegazione delle Universiadi ed il Sindaco di Capri che ha ricevuto la targa ufficiale della XXX edizione delle Universiadi. "Siamo stati molto entusiasti di aver accolto a Capri, nella fantastica cornice del Belvedere della Funicolare, i 100 delegati della XXX Universiade che si sta svolgendo a Napoli, alla presenza di tutte le associazioni sportive isolane - ha spiegato il sindaco Marino Lembo - Un evento di così grande importanza e tradizione, quale l'Universiade, che parla un linguaggio sportivo universale, ha un chiaro valore sociale ed educativo per i nostri ragazzi. Per questo siamo felici di aver condiviso il momento istituzionale con gli oltre duecento giovani e giovanissimi che praticano diverse discipline sull'isola, in quanto anche lo sport, inteso come fattore di crescita sociale e civile, contribuisce alla buona formazione dei cittadini di domani". "Nell'ambito del programma di valorizzazione culturale e di promozione turistica della Regione Campania - ha detto il Consigliere delegato al Turismo Ludovica Di Meglio - "Credo che l'evento, legato all'Universiade, possa rappresentare un buon incentivo per questa nuova forma di turismo sportivo che si sta affermando un po' ovunque e possa diventare un ulteriore volano per l'economia di settore. Siamo stati lieti di aver ospitato la tappa a Capri dei delegati, provenienti da tutto il mondo, nella convinzione che abbiano avuto l'opportunità di conoscere e meglio apprezzare le bellezze della nostra isola".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie