Campania

Evento a Minori per la destagionalizzazione del panettone

Festa con pasticceri e Accademia dei maestri del lievito madre

(ANSA) - NAPOLI, 20 AGO - Il loro obiettivo è destagionalizzare il panettone: dalle feste natalizie a dolce di tutti i giorni. Da mangiare con il gelato d'estate, da gustarlo bevendo una cioccolata calda in autunno. Così, dati alla mano, sembra proprio che i maestri pasticceri del lievito madre, dopo 10 anni, ci siano riusciti. All'attivo, attualmente, la produzione nazionale è triplicata, e sempre più spazio hanno i prodotti artigianali. Si calcolano 27mila tonnellate di panettoni prodotti in un interno anno, per un volume d'affari di oltre 200 milioni di euro. E tanti vengono acquistati sempre più dall'estero. Proprio per rafforzare il concetto del panettone buono da mangiare anche in estate ecco che martedì 24 agosto a Minori (Salerno) si svolgerà l'evento "La Notte del Panettone in riva al mare" che vedrà il suo momento clou in serata quando, a partire dalle 19.30, sul lungomare si svolgerà la manifestazione curata dall'Accademia dei Maestri del Lievito Madre e del Panettone Italiano, di cui è presidente Claudio Gatti, e con la collaborazione del maestro Sal De Riso, fra i soci fondatori dell'Accademia, nonché presidente dell'Accademia Maestri Pasticceri Italiani.
    Pasticceri e lievitisti che parteciperanno all'evento, provenienti da tutt'Italia, arriveranno via mare e approderanno, alle 17.30, direttamente sul pontile che farà da porta d'accesso alla cittadina, sfileranno sul lungomare, poi il tempo di allestire gli stand, e sul sagrato della Basilica di Santa di Trofimena, nelle immediate adiacenze del lungomare, saranno insigniti del premio "Stelle d'Italia" il professor Domenico De Masi, l'attore e regista Alessandro Siani e i patron del Don Alfonso 1890, Livia e Alfonso Iaccarino. Il Premio "Maestro Alfonso Pepe" sarà assegnato alla moglie e ai figli del maestro dolciere di Sant'Egidio del Monte Albino, prematuramente scomparso. Alle 20.30 ci sarà l'apertura degli stand con l'inizio delle degustazioni.
    "Minori non è solo un luogo caratterizzato da una eccelsa proposta gastronomica, ma è anche una rinomata località turistica che offre la possibilità di godere di bellezze ambientali, siti archeologici e itinerari culturali" dice Sal De Riso. "Per promuovere sempre di più e sempre meglio le ricchezze locali 'La Notte del Panettone in riva al mare' sarà un appuntamento annuale. Ogni anno assegneremo le 'Stelle d'Italia' a personaggi che si saranno distinti nei campi dello spettacolo, della cultura e dell'enogastronomia. Per la prima edizione abbiamo voluto delle vere e proprie eccellenze, personaggi che hanno inciso in maniera egregia nei loro rispettivi campi d'azione, in Italia e all'estero". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie