Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Asl Salerno investe in tecnologia, a Nocera il robot DaVinci

Asl Salerno investe in tecnologia, a Nocera il robot DaVinci

Sistema per chirurgia mininvasiva, tempi di recupero più veloci

SALERNO, 03 dicembre 2023, 13:42

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Sono 'stati aggiudicati dalla Asl di Salerno gli acquisti di una serie di apparecchiature per l'allestimento del blocco operatorio ad alta tecnologia in corso di realizzazione al Presidio Ospedaliero di Nocera e per i Presidi aziendali, tra cui una colonna laparoscopica, un ventilatore polmonare neonatale e uno da trasporto, un elettrobisturi e tante altre attrezzature innovative.
    Tra questi, l'Azienda ha acquistato il sistema di robotizzazione per la chirurgia endoscopica di ultima generazione - il robot daVinci - che permette di ottimizzare al massimo le possibilità di cura. Un investimento significativo, che consentirà alla Asl di potersi dotare del primo robot chirurgico pubblico aziendale.
    Il robot daVinci infatti è il più evoluto sistema robotico per la chirurgia mininvasiva con diverse applicazioni, dall'urologia alla ginecologia, dalla chirurgia toracica alla chirurgia generale.
    "L'introduzione diffusa della robotica rappresenta un'opportunità strategica per l'Asl Salerno, anche per ridurre la mobilità passiva intra ed extraregione. L'obiettivo è di garantire cure meno invasive, più tempestive e più sicure per i cittadini della provincia di Salerno" dice il direttore generale Gennaro Sosto. "Stiamo raccogliendo i frutti di una programmazione oculata e orientata all'acquisizione delle migliori tecnologie disponibili sul mercato. Vogliamo aumentare le competenze e gli strumenti, far crescere i tanti professionisti locali con le tecniche moderne e più innovative.
    Grazie alla Regione Campania per la disponibilità delle risorse necessarie per poter mettere a terra il piano di sviluppo aziendale".
    Il sistema di robotizzazione per chirurgia endoscopica permette di trattare un ampio spettro di patologie, finora affrontate con la chirurgia tradizionale laparoscopica. Il robot chirurgico permetterà infatti vantaggi clinici e organizzativi, a beneficio di diverse specialità (tra cui l'urologia, la chirurgia generale e la ginecologia).
    La robotica infatti migliora il percorso operatorio della Asl, e pone il Dipartimento aziendale diretto dal dr. Roberto Sanseverino tra quelli in grado di trattare i pazienti con questa tecnica mininvasiva e conservativa, che garantisce migliori tempi di recupero postoperatorio e una degenza in ospedale decisamente inferiore rispetto ad altre tecniche tradizionali.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza