Campania
  1. ANSA.it
  2. Campania
  3. Napoli ricorda le Quattro Giornate, intonata 'Bella Ciao'

Napoli ricorda le Quattro Giornate, intonata 'Bella Ciao'

Sindaco, è testimonianza di valori democratici e antifascisti

(ANSA) - NAPOLI, 28 SET - Napoli ha ricordato oggi in vari punti della città il 79esimo anniversario delle Quattro Giornate durante le quali la città cacciò i nazifascisti. In piazza Carità, davanti alle stele che ricorda il sacrificio di Salvo D'Acquisto, il sindaco, Gaetano Manfredi, i rappresentati delle altre istituzioni e i vertici cittadini delle forze dell'ordine hanno deposto corone di fiori. E sul finire della celebrazione, da un angolo della piazza alcune persone, figli di chi in quell'28 settembre 1943 scese in strada per liberare la città dai tedeschi, hanno intonato 'Bella Ciao', canto simbolo della Resistenza.
    ''E' una giornata importante per la città e per il Paese - ha detto Manfredi - che testimonia i valori democratici e antifascisti di Napoli che con una grande rivolta popolare, che coinvolse tutta la città, e con il sacrificio di molte vite umane cacciò i nazifascisti. È una giornata improntate da ricordare a da raccontare ai giovani perché la libertà è qualcosa che si difende e si conquista ogni giorno''- Prima di lasciare la piazza, il sindaco ha riferito che in vista dell'80esimo anniversario delle Quattro Giornate, che cade il prossimo anno, l'amministrazione sta già lavorando a un programma di iniziative. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie