Campania
  1. ANSA.it
  2. Campania
  3. E. League: il Napoli sfiora il colpo, Barça pari su rigore

E. League: il Napoli sfiora il colpo, Barça pari su rigore

In gol Zielinski, poi segna Torres dopo l'intervento del Var

(ANSA) - BARCELLONA, 17 FEB - Il Napoli sfiora il colpo al Camp Nou. Finisce 1-1 ma il gol degli spagnoli arriva soltanto grazie con una decisione dell'arbitro romeno Kovacs il quale, richiamato dal Var, concede un calcio di rigore per una deviazione con un dito di Juan Jesus, su traversone di Traorè che non cambia minimamente la traiettoria del pallone. La prova degli azzurri è complessivamente positiva e il risultato lascia aperte tutte le possibilità.
    Il Napoli riesce a contenere molto bene gli attacchi del Barcellona, specie quando si sviluppano sulle fasce laterali.
    Juan Jesus, con l'aiuto di Insigne, costringe Traorè a tornare quasi sempre indietro senza poter piazzare a centro area di rigore il pallone, dando sostanza alla sua caratteristica più pericolosa. Dal lato opposto Di Lorenzo contrasta con altrettanta efficacia Ferran Torres. Gli azzurri vanno in vantaggio al 28' con Zielinski. Elmas scambia con il polacco il quale sfrutta l'assist e conclude con un rasoterra che Ter Stegen respinge. Sulla ribattuta lo stesso Zielinski colpisce di destro e segna.
    Nella ripresa il Barcellona parte con grande determinazione e schiaccia il Napoli nella propria area di rigore ma non riesce a creare occasioni da gol. Per raggiungere il pareggio gli spagnoli hanno bisogno dell'aiuto del Var che segnala all'arbitro il tocco con un dito di Juan Jesus su un traversone di Traorè. Arriva così il rigore che Ferran Torres trasforma riportando al 13' in parità la partita.
    Il Barça sente odore di vittoria e grazie anche ai cambi offensivi di Xavi, gli spagnoli si riversano all'attacco. Il Napoli soffre e non riesce a liberarsi dalla asfissiante pressione dei blaugrana quando dovrebbe far ripartire l'azione offensiva. La squadra di Xavi costruisce nel finale alcune ottime occasioni per agguantare la vittoria, ma in due casi Ferran Torres conclude fuori misura. Nel finale l'assedio dei padroni di casa si fa ancora più pressante, soprattutto durante i nove minuti di recupero, tre dei quali gli azzurri sono costretti a giocare in inferiorità numerica perché Fabian Ruiz è costretto ad uscire dopo aver riportato una ferita al capo in uno scontro di gioco con Gavi. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie