Campania

Spalletti, premio allenatore del mese è merito di tutti

Tecnico Napoli: squadra partita forte, sa già comportarsi da big

(ANSA) - NAPOLI, 02 OTT - "Il premio da allenatore per spettacolo ed efficacia? Allora dobbiamo portarlo nello spogliatoio, io non ho fatto niente, va condiviso con i calciatori, con la società, e con chi ci dà le magliette asciutte e ripiegate". Così il tecnico del Napoli ha commentato la motivazione del premio di allenatore del mese della Lega.
    Il tecnico ha anche sottolineato che il Napoli è partito così forte perché "è una squadra - ha detto - che anche negli anni precedenti ha fatto bene, è già stata plasmata, sa come si comporta una big. Io ho avuto la fortuna di aver allenato in piazze importanti e mi ha fatto crescere. A volte quando inizi non sai che direzione prende la nuova squadra ma in questo - ha concluso - l'esperienza aiuta". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie