Campania

Cagliari: Mazzarri, ci serve del tempo

"A Napoli mi stimano però la mia testa è solo per il Cagliari"

(ANSA) - CAGLIARI, 25 SET - Ha perso in casa una partita sulla carta "facile". E ora deve cercare di rimediare nella più difficile delle trasferte, quella con la capolista Napoli che nelle due ultime giornate ha rifilato 4 gol all'Udinese e altrettanti alla Sampdoria. Missione quasi impossibile per il Cagliari: Mazzarri, un ex, prova a infondere tranquillità e autostima alla sua squadra. "Contro la Lazio ho visto un Cagliari compatto e propositivo - ha detto in conferenza stampa - ma per giocare come quella partita ci vuole lucidità.
    L'incognita è sempre quella delle gambe. Sono curioso di vedere se le energie mentali e fisiche saranno tornate: se siamo quelli contro la Lazio possiamo fare bene, anche se il Napoli in questo momento sta meglio dei romani".
    Un ritorno per Mazzarri: "So che mi stimano - ha detto - però la mia testa è solo per il Cagliari: sto pensando solo a come mettere in difficoltà una squadra che gioca e vince quasi senza faticare". Il tecnico non svela la formazione: Pavoletti o Keita? "Lasciamo stare, vedrete domani. Schiererò la formazione che mi garantisce il gioco migliore che possiamo fare. Ora mi mancano dati e tempo per fare scelte diverse, mi baso sulla partita precedente cercando di fare meno errori possibili. Fra qualche tempo si potrà vedere quello che Mazzarri può dare a questa squadra". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie