Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Occhiuto,'costruzioni abusive della 'ndrangheta vanno distrutte'

Occhiuto,'costruzioni abusive della 'ndrangheta vanno distrutte'

A Torre Melissa sono arrivati Ciriani, Sisto e il generale Luzi

MELISSA, 17 dicembre 2023, 11:17

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Oggi segniamo questo giorno con i migliori colori, perché sono quelli quelli di una Calabria che distrugge ciò che la 'ndrangheta ha costruito abusivamente, di una Calabria che grazie alla sinergia tra i più livelli istituzionali distrugge la ndrangheta". Lo ha detto il presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto a margine della demolizione del palazzo Mangeruca, l'ecomostro confiscato alla 'ndrangheta e presente da decenni nella frazione Torre Melissa di Melissa, in provincia di Crotone. All'abbattimento della struttura, realizzata un quarantennio addietro, prevista intorno a mezzogiorno, presenzieranno, oltre al governatore calabrese, il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Luca Ciriani, il vice ministro della Giustizia, Francesco Paolo Sisto e il comandante generale dell'Arma dei carabinieri Teo Luzi.
    "Qui hanno svolto il lavoro straordinario - ha aggiunto Occhiuto - i carabinieri, la Prefettura quindi tutte le istituzioni coinvolte. Un lavoro che dimostra che lo Stato in Calabria è più forte della 'ndrangheta, più forte della prepotenza dei poteri criminali. E' bello abbattere un immobile costruito dalla 'ndrangheta ed anche abusivo. Gli immobili della 'ndrangheta - ha aggiunto - vanno rivalutati quando si può fare.
    Quando invece sono costruiti abusivamente come tutti gli abusi edilizi vanno abbattuti. La Regione ha finanziato questo abbattimento per creare un' area camper e finanzierà tutti gli abbattimenti degli immobili confiscati alla criminalità organizzata e di rivalutare le aree".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza