Cc scoprono coltivazione canapa, oltre diecimila piante

Localizzata da militari Catanzaro in area diecimila metri quadri

(ANSA) - CATANZARO, 30 MAG - I Carabinieri del Comando provinciale di Catanzaro, guidato dal Colonnello Antonio Montanaro, con il supporto dello Squadrone Carabinieri Cacciatori e il Nucleo Cinofili Carabinieri di Vibo Valentia, nell'ambito dell'operazione denominata "Oro verde", a conclusione di una specifica attività investigativa, hanno localizzato un vivaio, a Sellia Marina all'interno del quale un'area di tremila metri quadrati era stata adibita a piantagione di cannabis con circa 10.000 piante già in stato avanzato di sviluppo.
    "Il sito - riferiscono i carabinieri in una nota stampa - si presentava come una serra allestita di tutto punto, con impianto automatizzato per l'irrigazione giornaliera delle piante e ventilatori di grossa potenza per assicurare la circolazione dell'area e il conseguente mantenimento delle temperature e della umidità necessari per lo sviluppo della cannabis, in natura presente in particolare negli ambienti con clima tropicale".
    Contestualmente alla scopetar ed al sequestro della piantagione di cannabis i carabinieri hanno proceduto all'arresto del titolare del vivaio che svolgeva anche le funzioni di custode, accusato di coltivazione di sostanze stupefacenti.
    Le piante di cannabis sequestrate avrebbero fruttato, secondo una stima dei carabinieri, un guadagno di nove milioni di euro.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie