/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

L'Anppe propone di intitolare il carcere di Melfi a Lorusso

L'Anppe propone di intitolare il carcere di Melfi a Lorusso

Intitolare il carcere di Melfi (Potenza) all'agente di custodia lucano Giuseppe Lorusso: è la richiesta inviata dalla Associazione nazionale polizia penitenziaria (Anppe), attraverso il consigliere nazionale Saverio Brienza, ai vertici dell'amministrazione...

POTENZA, 06 giugno 2023, 15:28

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

(ANSA) - POTENZA, 06 GIU - Intitolare il carcere di Melfi (Potenza) all'agente di custodia lucano Giuseppe Lorusso: è la richiesta inviata dalla Associazione nazionale polizia penitenziaria (Anppe), attraverso il consigliere nazionale Saverio Brienza, ai vertici dell'amministrazione penitenziaria della Basilicata.
    Lorusso, nato a Palazzo San Gervasio (Potenza) il 3 gennaio 1949, fu vittima a Torino, il 19 gennaio 1979, di un commando del gruppo terroristico Prima Linea.
    "Tra i nobili scopi dell'associazione vi è anche l'impegno di glorificare i caduti del Corpo degli agenti di custodia e del Corpo di polizia penitenziaria", ha spiegato Brienza, che ha ricevuto sostegno all'iniziativa anche dal presidente nazionale dell'associazione, Donato Capece "che ha garantito il coinvolgimento del ministro della Giustizia, Carlo Nordio, e del capo dell'amministrazione penitenziaria, Giovanni Russo".
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza