Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

A Tunisi primo summit sugli investimenti con donne imprenditrici

Incontro annuale per l'emancipazione economica delle donne

22 febbraio 2024, 10:00

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA
(ANSAmed) - TUNISI, 22 FEB - Il Consiglio Internazionale delle Donne Imprenditrici (Cife) organizza per domani a Tunisi, la prima edizione del Women Global Investment Summit (Wgis), che nelle intenzioni degli organizzatori si svolgerà poi ogni anno in un Paese diverso.

L'evento mira a dare un respiro internazionale alla missione principale del Cife, ovvero quella di promuovere l'empowerment economico delle donne. L'incontro di Tunisi aspira a facilitare l'emancipazione economica delle donne a livello globale, affrontando le sfide degli investimenti e promuovendo l'inclusione finanziaria. Tra i temi in agenda, la cooperazione regionale e bilaterale, ma anche gli investimenti nelle Green & Blue Economies, la sostenibilità e le nuove tecnologie.

Un'occasione di confronto e incontro tra imprenditrici delle due sponde del Mediterraneo, secondo quanto rende noto la Fondazione Marisa Bellisario.

Grazie alla sua rete regionale e internazionale costruita con pazienza nell'ultimo decennio, Cife ha progettato l'evento di Tunisi come una piattaforma dinamica con l'obiettivo di discutere, innovare e ispirare soluzioni tangibili per colmare il persistente divario di genere negli investimenti. Cife, Ong fondata in Tunisia, in continua espansione nel mondo, con questo evento intende dare una dimensione globale alla sua missione di emancipazione economica delle donne. Con la partecipazione annunciata di oltre 800 partecipanti, tra cui imprenditori esperti, investitori, rappresentanti di istituzioni finanziarie, operatori del settore finanziario, nonché esperti nazionali e internazionali, questo evento offre un'opportunità unica per discutere, innovare e ispirare risultati concreti. I punti salienti dell'edizione sono gli incontri di alto livello, The Matchmaking Space: uno spazio di scambio e networking tra imprenditori e leader della sfera finanziaria, promuovendo un accesso equo alle La struttura del Cife comprende un ufficio esecutivo, 25 cellule regionali locali e 19 cellule all'estero, di cui una anche in Italia, guidata da Mariella Liverani alla presidenza, e Irene Bonassisa alla vicepresidenza. Con oltre 3.000 sostenitori, Cife si impegna a creare sinergie dinamiche a livello tunisino e internazionale, dimostrando il suo impegno nella promozione dell'imprenditorialità femminile e nel sostegno delle donne imprenditrici in tutto il mondo. (ANSAmed).

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza

Ultima ora Mondo

Errore 404 - Pagina non trovata - ANSA.it A Tunisi primo summit sugli investimenti con donne imprenditrici - Economia - Ansa.it
404

Pagina non trovata

Le cause principali per cui viene visualizzata una pagina di errore 404 sono le seguenti:

  • un URL digitato erroneamente
  • un segnalibro obsoleto
  • un collegamento datato proveniente da un motore di ricerca
  • un link interno interrotto non rilevato dal webmaster.

Se riscontri il problema, ti invitiamo a contattarci per segnalarlo.

Grazie.