E' vero che più si suda e più si dimagrisce?
No, sudare non equivale a dimagrire, la perdita di liquidi non corrisponde infatti alla diminuzione del grasso corporeo

Redazione ANSA
22 marzo 2023 - 11:49
E' vero che più si suda e più si dimagrisce? © Ansa

Cosa verifichiamo 

Quasi un italiano maggiorenne su due ovvero il 46% è in sovrappeso o obeso, per un totale di circa 25 milioni di persone. Il problema riguarda anche i più piccoli: il 26 % dei minori tra i 3 e i 17 anni, infatti presenta problemi di peso, una percentuale che si traduce in oltre 2 milioni di bambini. 

Molteplici possono essere le cause del sovrappeso, tra queste può rientrare anche la tendenza ad avere una vita sedentaria. In questi casi può aiutare l’attività fisica per contrastare o ridurre l’eccesso di peso. In tema di dimagrimento è diffusa l'idea secondo la quale più si suda, più si dimagrisce. Ma è vero?  

Analisi  

Sudare non significa dimagrire, la perdita di liquidi non corrisponde infatti alla diminuzione del grasso corporeo. Quando una persona suda molto perché sta facendo tanta attività fisica, sta arrivando alla soglia aerobica, che fa bruciare grassi. L’intensa sudorazione può essere il segnale che quella persona sta facendo un tipo di attività che può comportare un dispendio energetico tale da permetterle di dimagrire, quando l'attività viene svolta non saltuariamente, ma costantemente. 

Più in generale si parla di dimagrimento solo quando si perde tessuto adiposo, ovvero la massa grassa. Se quindi una persona che conduce una vita sedentaria, all’improvviso, decide di fare attività fisica, per esempio comincia a correre o anche camminare a passo veloce tutti i giorni, può succedere che quella persona mantenga lo stesso peso corporeo ma che sia effettivamente dimagrita. Questo avviene perché con l’attività fisica otteniamo un cambiamento della composizione corporea. Infatti a parità di peso quando aumentano i muscoli, diminuisce il tessuto adiposo. Quindi una persona può avere lo stesso peso corporeo ma essere dimagrita proprio perché ha perso grasso. Il tessuto adiposo si trasforma in muscolo, perché esiste una certa plasticità di alcuni tessuti, quindi un muscolo può incrementare a discapito del tessuto adiposo se si fa attività fisica e viceversa.  

Conclusioni

Sudare molto quindi non equivale a un calo di peso, poiché perdere liquidi non significa una diminuzione del grasso corporeo. Di conseguenza si può parlare di dimagrimento solo in caso di una riduzione della massa grassa. 

Fonti

- Silvia Migliaccio, Specialista in Endocrinologia e Nutrizione Umana, Presidente della società italiana di Scienze dell’alimentazione

- Istat

 

Riproduzione riservata © Copyright ANSA
Il Fact-check è uno strumento dell'agenzia ansa contro la disinformazione
Offriamo informazioni utili contro le falsità che circolano attraverso la rete

I nostri team fanno del loro meglio per consultare tutte le domande che ci vengono sottoposte. Lavoriamo per rispondere alle richieste e proposte che ci pervengono sulla base di diversi criteri e ci riserviamo il diritto di operare una selezione tra tutte le richieste dando priorità a quelle più rilevanti e interessanti per il pubblico. Riteniamo che i reclami fantasiosi, infondati, offensivi, minacciosi o chiaramente derivanti da un'azione coordinata di spam non richiedano una nostra risposta. Per consentirci di rispondere a una richiesta di verifica, il messaggio o la dichiarazione su cui si richiede di indagare devono alludere a fatti o dati. Non verifichiamo opinioni o, in genere, affermazioni su eventi non ancora accaduti.

Informativa privacy

(*) Tramite il modulo è possibile inviare informazioni su possibili errori nei fact check ANSA

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.