Dal 7 il summit dell'Onu sullo sviluppo sostenibile

Dieci giorni per le nuove azioni a sostegno del pianeta

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 02 LUG - Appuntamento dal 7 al 16 luglio con il Forum politico ad alto livello (HLPF) annuale sullo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.
    L'incontro che riunirà i rappresentanti del governo, della società civile, degli affari e delle finanze in un incontro virtuale, esaminerà come il mondo può rispondere efficacemente alla pandemia, attraverso un approccio multilaterale rafforzato e ricostruire meglio aumentando gli sforzi globali per raggiungere il sostenibile Obiettivi di sviluppo (OSS): il progetto per un mondo più sostenibile.
    Al Forum saranno annunciate nuove azioni - da parte di governi e attori non statali - per sostenere il Decennio di azione per lo sviluppo sostenibile, che esorta tutti in tutto il mondo ad aumentare gli sforzi per raggiungere gli SDG entro il 2030. Le "Azioni di accelerazione degli SDG da ricostruire L'evento migliore "del 14 luglio sarà uno dei nove eventi speciali virtuali che si terranno durante il Forum.
    Il giorno prima dell'HLPF, il 6 luglio, gli Stati membri del Consiglio economico e sociale si incontreranno per ascoltare le analisi e le raccomandazioni delle entità delle Nazioni Unite e degli organi di esperti del Consiglio sull'impatto di COVID-19 sugli OSS e su come recuperare meglio e più giusto. L'HLPF sarà seguito da una conversazione di alto livello il 17 luglio sul tipo di multilateralismo necessario oggi per rispondere a crisi globali come COVID-19.
    Tra i partecipanti Sanna Mirella Marin, primo ministro finlandese; H.E. Erna Solberg, primo ministro norvegese e avvocato SDG; Kevin Rudd, ex primo ministro australiano, Klaus Schwab, presidente esecutivo del World Economic Forum; e il segretario generale delle Nazioni Unite António Guterres.
    Il lancio del Rapporto sugli obiettivi di sviluppo sostenibile 2020 avrà luogo il 7 luglio, giorno di apertura del Forum. Il rapporto statistico annuale mostra che la pandemia ha invertito decenni di progressi, specialmente per le popolazioni più vulnerabili. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA