Abruzzo

'Art Bike Run', natura e sport lungo la Costa dei Trabocchi

Presentato programma evento per l'apertura della Via Verde

(ANSA) - FOSSACESIA, 08 SET - Dieci chilometri fra colori e aromi mediterranei, catapultati in un paesaggio che sembra lontanissimo dal traffico della vicina statale 16, sorpresi a ogni curva da nuovi scorci con le antiche macchine da pesca su palafitta che resistono alle onde dell'Adriatico: è un gioiello dell'Abruzzo il tratto della Via Verde della 'Costa dei Trabocchi' che conduce da San Vito Chietino a Fossacesia. E una passeggiata in bicicletta su questo percorso è stato il biglietto da visita di 'Art Bike & Run', evento alla sua prima edizione dal 30 settembre al 3 ottobre 2021, ideato proprio per inaugurare la Via Verde e promuovere la Costa dei Trabocchi facendo leva sul cicloturismo, volano di crescita culturale e sviluppo economico del turismo sostenibile. Saranno quattro giornate pensate per far conoscere il tratto del litorale abruzzese con il variegato ambiente dei 42 km che attraversano nove Comuni da Ortona a San Salvo, con le spiagge di sabbia fine intervallate da calette di sassi e borghi marinari.
    Fra ciclismo, corsa, passeggiate, street art e degustazioni, un mercato del gusto, una cittadella dello sport per accogliere sportivi, cicloamatori e podisti di ogni livello, 'Art Bike & Run' è un progetto di Legambiente Italia con la Camera di Commercio Chieti Pescara; l'agenzia Carsa di Pescara ha ideato il format e organizza l'evento, partner istituzionali sono Regione Abruzzo, Provincia di Chieti, Comune di Vasto e Gal Costa dei Trabocchi, con gli special partner Fondazione Aria e Consorzio di Tutela Vini d'Abruzzo. La Via Verde della Costa dei Trabocchi, realizzata dalla Provincia di Chieti sul vecchio tracciato ferroviario ottocentesco oggi dismesso, è, tra l'altro, parte del progetto 'Bike to Coast' con cui la Regione Abruzzo sta realizzando una ciclabile di 130 km con vista sull'Adriatico che dal litorale consente in più punti di raggiungere l'entroterra grazie a percorsi a pettine.
    Due le matrici del racconto di 'Art Bike & Run', hanno spiegato i promotori in conferenza stampa allo stabilimento balneare Supporter Beach di Fossacesia: da una parte arte e cultura capaci di veicolare sensibilità e valori identitari; dall'altro lo sport, sia a livello agonistico sia per chi ama camminare, pedalare e correre. Le nove gallerie che si trovano lungo la ciclovia - ereditate dal dismesso tracciato ferroviario - si trasformeranno negli anni in installazioni visive a cielo aperto. La prima opera sarà realizzata su un muro di contenimento accanto all'ingresso di una galleria dallo streetartist Millo, al secolo Francesco Camillo Giorgino.
    Tra gli appuntamenti più attesi la Ciclopedalata non competitiva che condurrà i partecipanti da Marina di San Vito a Fossacesia per proseguire verso Marina di Torino di Sangro, Casalbordino, Punta Aderci e Vasto Marina.
    Per diventare protagonisti di 'Art Bike Run 2021' ci si può iscrivere fin d'ora alla corsa a piedi, alla cronometro ciclistica individuale e alla ciclopedalata enogastronomica dall'apposita sezione del sito www.artbikeandrun.it dove sono disponibili tutti i dettagli della manifestazione. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie