Bussi: Marsilio, Ministero si ravveda, ora convochi tavolo

Presidente Abruzzo dopo lo stop del bando di bonifica

(ANSA) - BUSSI SUL TIRINO, 27 MAG - "Chiedo al Ministero dell'Ambiente di convocare un tavolo con tutte le istituzioni interessate per rivalutare la sua decisione, fare un ravvedimento operoso. I documenti emersi dopo la sua decisione dimostrano che si tratta di decisione sbagliata non solo politicamente, ma anche tecnicamente", così il presidente Marco Marsilio torna sulla vicenda della discarica della Montedison dopo l'annuncio del ministero di abrogare il bando della gara d'appalto per la bonifica.
    Questa decisione "espone al rischio di contenzioso soccombente l'amministrazione del ministero, e soprattutto rischia di ritardare di anni e il processo di bonifica - ha puntualizzato il presidente - affidando ad Edison, ai suoi tempi lunghi, azienda che ha già annunciato che farà la nuova caratterizzazione del sito, ossia opere che non servono perché sono state già fatte in passato e che da sole comportano anni di pratiche, di conferenze di servizi, di valutazione di impatto ambientale, di procedure di cui appunto i cittadini di Bussi mi hanno le tasche piene". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie