Nuoto: da oggi riaperta piscina San Giovanni Teatino

Al via attività Sgt Sport. Soddisfatto presidente Di Nicola

(ANSA) - SAN GIOVANNI TEATINO, 25 MAG - Ha riaperto oggi ufficialmente i battenti la Cittadella dello Sport di San Giovanni Teatino (Chieti), gestita dalla Sgt Sport come società in house della amministrazione comunale. Finita l'attesa per tornare in piscina, da parte delle centinaia di ragazzi delle varie società che svolgono attività nell'impianto teatino.
    "Siamo molto soddisfatti - spiega il presidente della Sgt Sport Luciano Di Nicola - perché in questa prima giornata tutto è filato per il verso giusto. Abbiamo ripreso con le attività di nuoto libero e con quelle del comparto agonistico mentre lunedì prossimo ripartiremo con la scuola nuoto e i corsi di nuoto.
    Siamo soddisfatti anche perché abbiamo lavorato molto per evitare assembramenti e comportamenti non corretti sia in acqua che negli spogliatoi dove non si può superare un numero massimo di persone. Oltre all'utilizzo e alla presenza negli ambienti di liquidi igienizzanti e dispositivi di protezione, a chi entra, munito di certificazione, viene misurata la temperatura corporea".
    "Devo dire che abbiamo notato con piacere - spiega Di Nicola - che oltre ai nostri soci, oggi sono venuti a trovarci anche diversi nuovi clienti. Abbiamo lavorato tanto nei mesi scorsi per mantenere un alto standard qualitativo nella nostra piscina e siamo contenti di aver potuto ripreso la nostra attività".
    La piscina gestita a San Giovanni Teatino dalla Sgt (che conta una ventina di dipendenti e 50 istruttori nelle varie discipline sportive) è frequentata da oltre 2.500 utenti che nel periodo di chiusura delle Naiadi di Pescara era arrivata oltre 3mila. Nella Cittadella dello Sport, due settimane fa era ripresa anche l'attività del tennis. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie