Autonomia:Boccia a Lega, aspetto proposte, non cronometristi

(ANSA) - PESCARA, 18 OTT - "Dalla Lega mi aspetto un contributo e proposte, non dei cronometristi, perché ho scoperto di avere dei colleghi cronometristi in Parlamento". Lo afferma a Pescara il ministro per gli Affari regionali e le autonomie, Francesco Boccia, dopo un incontro con il governatore dell'Abruzzo, Marco Marsilio. "In 18 anni - prosegue - nessuno ha mai definito i Livelli essenziali delle prestazioni, ora in 18 giorni vogliono che io faccia i Lep. Non ci metterò 18 giorni, ci metterò qualche settimana in più, ma li facciamo insieme in Parlamento. Nei 15 mesi alle mie spalle c'è stato un nulla di fatto, ora in 15 giorni si pretende che si faccia l'autonomia. Io l'autonomia voglio farla, ma voglio farla bene: funziona se nessuno resta indietro", conclude il ministro. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere