La 'musica di Leonardo' all'Aquila

Ribecca, salterio, liuto e viola da gamba al Munda

(ANSA) - L'AQUILA, 3 OTT - Torna 'la musica di Leonardo'. Ecco il Concerto dell'Associazione Organistica Aquilana, sabato 5 ottobre, alle ore 17, al Munda. Lo spettacolo si terrà nell'ambito della mostra "La musica degli angeli" e sarà arricchito dalla presentazione del libro "Gli angeli musicanti e la simbologia degli strumenti musicali" del Maestro Luciano Bologna. Il concerto rappresenta un percorso, a 500 anni dalla morte di Leonardo, abile esecutor di lyra da brazzo, che arriva a Raffaello, di cui il prossimo anno sarà il 500° anniversario della morte. Ad eseguire i brani il gruppo "Ricercar Antico", soprano Vittoria Giacobazzi e tenore Andrés Montilla Acurero, strumentisti Giordano Antonelli alla ribecca, Massimiliano Dragoni alle percussioni e salterio, Matteo Coticoni alla viola da gamba, sotto la direzione di Francesco Tomasi al liuto e chitarra rinascimentale. Sarà proposto un repertorio con musiche coeve di Leonardo di Bartolomeo Tromboncino, Marchetto Cara, Juan del Encina, Pierre Attaignant ed altri.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere